Involtini di pesce spada ai pistacchi e agrumi

Foto di Involtini di pesce spada ai pistacchi e agrumi
Foto di Involtini di pesce spada ai pistacchi e agrumi

Ingredienti

  • Per 2 persone
  • 6 fettine sottili di pesce spada">pesce spada
  • 1 cipollotto
  • 40g di pistacchi al naturale
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uva sultanina
  • 2 acciughe sott'olio
  • 100g di pangrattato
  • 1 arancia
  • 1 limone">limone
  • 4 gamberoni
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.

 

Inserito in

Antipasti, pesce, gamberoni, pesce spada, antipasti, natale, san valentino

 

Tempo:

  Normale (20-40 min)

 

Difficoltà:

 Facile

 

Fonte:

  L'osso e la lisca

 

Con un batticarne rendete le vostre fette di pesce spada">pesce spada ancora più sottili, usando l'accortezza di bagnare spesso la superficie del batticarne e molta delicatezza! Tagliate ogni fettina in due, in modo da ottenere due involtini. In una padella fate appassire un cipollotto affettato con due cucchiai di olio evo, poi aggiungete due acciughe e fatele sciogliere; unite i pinoli, l'uvetta, una fettina di pesce e gli scarti delle altre fette in piccoli pezzi, fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa. A parte tritate i pistacchi, mescolateli al pangrattato e unite il condimento preparato prima in padella, un pizzico di sale e legate il tutto con il sugo d'arancia, il succo di mezzo limone">limone e un filo d'olio extra vergine d'oliva. Mettete una cucchiaiata di questo composto al centro di ogni fettina e comprimetelo con la punta delle dita, in modo da ridurne il volume; chiudete gli involtini e infilateli, uno alla volta, in due spiedi di legno, alternateli con i gamberoni sgusciati. Ottenuti gli spiedini inumidite la loro superficie con un pò di olio e passateli nel pangrattato mescolato con dei pistacchi tritati; cuoceteli per una decina di minuti sulla griglia calda ed intanto aggiustateli di sale.
Servite con degli spinaci freschi e un'emulsione di succo d'arancia(e/o limone">limone), olio evo e un pizzico di sale.

Voti

Nessuno ha ancora votato, vota tu per primo! Loggati adesso per votare.

Commenti

Non ci sono commenti.

Lascia il tuo commento